Mazzoni: “Palio con regole più chiare e meno polemiche”

palio

A riflettori ormai spenti sul Palio di San Rocco, la Pro Loco di Figline fa il bilancio della manifestazione. Ecco le considerazioni finali della presidente Sandra Mazzoni. “La Pro Loco M. Ficino è molto contenta di come sono andate le cose anche se amareggiata da alcuni strascichi polemici pieni di accuse false e gratuite, di semplici bugie e di valutazioni superficiali che hanno indotto a ritenere le decisioni prese frutto di chissà quali macchinazioni. C’è da notare un crescendo qualitativo delle Contrade che ogni anno non mancano di stupire la piazza con le loro creazioni artistiche di vario genere; impegno che il pubblico ripaga con una presenza crescente”. Non poteva mancare una battuta sulla discussa assegnazione del Palio: “L’errore, nella concitazione e nella confusione, ci può scappare, ma sicuramente non per malafede. A questo punto – con regole più precise e chiare – occorre rimettersi al lavoro per l’edizione 2018 che non deve essere da meno di quella appena conclusasi, se non nelle polemiche”.

 



Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Accetto more information

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi