Il vescovo alla Poggerina chiude il “caso Ponterosso” dopo quarant’anni

IMG_9406

Oltre 100 persone hanno assistito alla messa celebrata alle 19 dal vescovo Meini nella chiesa della Poggerina in ricordo dei 40 anni dall’arrivo dei frati appartenenti all’ordine dei Servi di Maria. Con le parole pronunciate oggi dal vescovo di Fiesole si chiude di fatto una dolorosa vicenda che portò nell’estate del 1977 all’allontanamento dei padri dalla parrocchia di Ponterosso a Figline. Il vescovo attuale durante l’omelia ha elogiato l’opera svolta in questi quarant’anni dai Servi di Maria “in continuazione – ha aggiunto significativamente Meini – dell’ottimo lavoro già svolto dai padri a Figline”. Infine una frase del Vescovo che è sembrata ai presenti come una garbata critica alla decisione dell’allontanamento preso 40 anni fa dalla curia fiesolana: “La ricerca del Signore richiede un impegno sempre nuovo. Strade innovative che a volte non abbiamo saputo comprendere pienamente”. Alla fine della messa sono stati letti numerosi messaggi di affetto provenienti anche dall’estero di quanti, quarant’anni fa , vissero l’esperienza della comunità di Ponterosso a Figline.

IMG_9404 IMG_9405 IMG_9407



Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Accetto more information

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi