De Laurentis a Figline per trattenere Sarri

L'allenatore del Napoli, Maurizio Sarri.

Il grande interesse manifestato dalla stampa sportiva – specialmente quella partenopea –  per la festa di compleanno di Maurizio Sarri, non è dovuto al raggiungimento dei 59 anni da parte del tecnico figlinese (Maurizio è nato il 10 gennaio del ’59), bensì la curiosità riguarda ciò che si sono detti Sarri e De Laurentis durante il pranzo che – secondo alcuni organi di stampa – si sarebbe svolto a Villa La Borghetta.
Complice la giornata uggiosa e piovigginosa, Sarri e Aurelio De Laurentis il 10 gennaio avrebbero chiacchierato a lungo, più di 6 ore. Di cosa? Di sicuro delle imminenti operazioni del calciomercato di gennaio (Verdi, arriva o no?), ma soprattutto nell’incontro figlinese tra De Laurentis e Sarri si sarebbe discusso del futuro del tecnico toscano. Secondo alcune indiscrezioni il patron del Napoli vorrebbe togliere dal contratto la clausola rescissoria, aumentando nel contempo l’ingaggio a Sarri. La clausola rescissoria da 8 milioni di euro – come riferito da Gianluca Di Marzio nel corso di “Calciomercato l’originale” in onda su Sky Sport – sarebbe esercitabile dal 1 febbraio al 31 maggio. Voci provenienti da Napoli dicono che Maurizio, prima di decidere, avrebbe chiesto un po’ di tempo a De Laurentis . Il fattore tempo non è di poco conto, perché intanto dall’Inghilterra arrivano indiscrezioni secondo le quali Sarri figurerebbe nella rosa dei tecnici considerati tra i possibili successori di Antonio Conte al Chelsea, insieme ai nomi di Allegri, Simeone e Ancelotti



Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Accetto more information

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi